All for Joomla All for Webmasters
Set 08, 2015
Vota
(0 Voti)

I vetri stratificati sono vetri di sicurezza che, utilizzati opportunamente, possono dare una protezione sia passiva che attiva. La protezione passiva protegge le persone contro gli urti (porte, finestre, porte-finestre), contro le cadute di frammenti di vetro da coperture, lucernari, o contro la caduta nel vuoto delle persone (da parapetti per esempio). Con la protezione attiva ci si protegge contro gli atti di vandalismo, l'effrazione, gli attacchi con armi da fuoco o esplosivi.

Per aiutarVi nella scelta del prodotto giusto al posto giusto, abbiamo pubblicato una brochure "Vetri Stratificati di Sicurezza: Pilkingrton Optilam™"

Il vetro è, fra i materiali usati in edilizia, uno dei più "temuti" da parte dei non addetti ai lavori: la sua fragilità è stata sperimentata quasi da chiunque in ambito domestico e ad esso si associa un'idea di pericolo di ferite dovute a frammenti o a schegge taglienti. Pregiudizio del tutto infondato qualora si affrontino i problemi legati alle varie applicazioni in modo professionalmente corretto.

Il progettista, aiutato dalle normative, valuterà le cause di potenziale pericolo, individuerà i rischi e definirà la tipologia e le dimensioni/spessore del vetro più idoneo a minimizzarli o evitarli.

Le normative indicano sempre il livello minimo prestazionale richiesto in una particolare circostanza.

Un modo alternativo e complementare di affrontare i problemi derivanti dalla fragilità del vetro è quello di limitare le conseguenze dannose di una rottura. A tale scopo viene usato il processo di stratificazione: esso consente di produrre lastre di vetro unite fra loro mediante una pellicola trasparente (polivinilbutirrale) che incrementa la resistenza dell'insieme alla penetrazione e, in caso di rottura, trattiene uniti i frammenti eliminandone così la pericolosità.

Il composto così ottenuto presenta caratteristiche meccaniche che variano a seconda della composizione e degli spessori del vetro e del pvb: in ogni caso presenta caratteristiche di resistenza alla rottura ed alla penetrazione che possono arrivare fino alla protezione contro armi da fuoco. A differenza del vetro temprato, la rottura del vetro stratificato non ne causa la disintegrazione e le prestazioni di contenimento sussistono, per un certo tempo, anche dopo il danneggiamento della lastra.

Dal 2002 Pilkington Italia produce a Porto Marghera del vetro stratificato di sicurezza. Abbiamo sviluppato un'ampia gamma di sofisticati prodotti capaci di soddisfare le norme di legge in materia di sicurezza, senza compromettere i criteri di progettazione relativi alla luce naturale e all'efficienza energetica. Tutti i nostri vetri stratificati sono in possesso del marchio di conformità UNI.

Per aiutarVi nella scelta del prodotto giusto al posto giusto, abbiamo pubblicato una brochure "Vetri Stratificati di Sicurezza: Pilkingrton Optilam™" che riassume le normative UNI EN 12600, UNI EN 356, UNI EN 1063 e UNI 7697 e presenta la gamma prodotti Pilkington Optilam™. La brochure è corredata da schede tecniche che riportano i valori luminosi ed energetici delle vetrate.

Oltre che per scopi di sicurezza e protezione la nostra gamma prodotti può essere utilizzata per ottenere vantaggi addizionali in termini di controllo solare, isolamento termico, proprietà autopulenti e decorazione.

Glass Center asseconda le tue esigenze con idee e soluzioni innovative.
Sempre.